Il laboratorio è rivolto a musicisti o anche ad appassionati e curiosi che intendono avvicinarsi allo strumento del tamburello e della tammorra. Sarà la metafora di un viaggio musicale che partendo dalle ballate siciliane (tarantella) giungerà alla tammurriata campana passando per le pizziche pugliesi e le tarantelle della Calabria.

Durante il laboratorio si alterneranno teoria, tecnica e pratica, seguendo il naturale processo di apprendimento che si creerà all’interno del gruppo e lasciando anche spazio a momenti di improvvisazione.

Il laboratorio sarà seguito da Salvo Compagno, Daniele Schimmenti, Davide Campisi